articoli

Ecco i 10 artisti femminili over 40 che hanno vinto il premio $ 250,000 di Anonymous Was a Woman

La fondatrice dei premi, Susan Unterberg, ha rivelato la sua identità solo all’inizio di quest’anno.

Kate Gilmore, Through the Claw 2012). Per gentile concessione dell’artista.

Betty Tompkins e Kate Gilmore sono tra i dieci artisti che riceveranno sovvenzioni illimitate di $ 25.000 dai   premi Anonymous Was a Woman , dedicati a donne artiste oltre i 40 anni. I destinatari di quest’anno vanno dai 42 agli 80 anni, con artisti specializzati in tali diversi mezzi di pittura, installazione, performance, fotografia e film.

Betty Tompkins, Women Words # 1 (Watteau) , 2018. Per gentile concessione dell’artista e PPOW, New York.

“Sono lieto di congratularmi, personalmente e pubblicamente, per la prima volta con i destinatari del premio di quest’anno”, ha dichiarato la fondatrice del premio Susan Unterberg in una nota. “Ho fondato Anonymous Was a Woman per riempire un vuoto di cui mi sono testimoniato: il supporto per le artiste donne nelle fasi intermedie della loro carriera. Sono entusiasta di continuare questa missione riconoscendo il gruppo di donne straordinarie di quest’anno in un momento in cui si intensifica la discussione sulla vitalità delle voci delle donne “.

Beverly Fishman, Senza titolo (dipendenza da oppioidi, ADHD, depressione, depressione) , 2018. Per gentile concessione dell’artista.

L’artista, 77 anni, ha iniziato il premio nel 1996, dopo che il National Endowment of the Arts ha eliminato le sovvenzioni per singoli artisti. In linea con il nome anonimo, Unterberg ha mantenuto la sua identità segreta per oltre due decenni, solo avanzando all’inizio di quest’anno.

Deborah Roberts, Il mio corpo, le tue regole (2018). Copyright Deborah Roberts. Per gentile concessione dell’artista e Stephen Friedman Gallery, Londra.

Unterberg, di nome Anonymous, dopo una battuta di A Room of One Own di Virginia Woolf,   secondo cui le opere anonime di donne che sapevano di rivelare il loro genere, le metterebbero in svantaggio.

Heather Hart, The Oracle of Lacuna (2017), Storm King Art Center. Foto per gentile concessione di Storm King Art Center e dell’artista.

https://news.artnet.com/app/news-upload/2018/12/Heather-Hart-The-Oracle-of-Lacuna-2017-1024×768.jpg

Anonymous sollecita le nomine di circa 130 donne che lavorano nelle arti visive sistemate saldamente nel bel mezzo della loro carriera. Quest’anno hanno ricevuto nomination per 73 donne diverse: Unterberg, che non vota più sui vincitori, trascorre alcune settimane a recensire i materiali. Quindi, un anonimo comitato di selezione composto da cinque donne trascorrerà un giorno per decidere di scegliere i 10 vincitori.

Nei suoi 23 anni, Anonymous Was a Woman ha dato a 230 donne artisti un totale di oltre 5,8 milioni di dollari in sussidi non vincolati.

María Magdalena Campos-Pons, Finding Balance (2018). Per gentile concessione dell’artista.

“Ho desiderato un AWAW da quando è iniziato nel 1996 quando avevo 51 anni”, ha dichiarato ad artnet News uno dei vincitori di quest’anno, l’artista Betty Tompkins. “Ho adorato l’idea della sovvenzione e la sua specificità per le donne sopra i 40 anni. È un brivido farlo ora. Sono per sempre in debito con la persona che mi ha nominato e volevo davvero ottenere questa borsa come misura di rispetto per la generosità di quella persona per me e per il mio lavoro. Susan Unterberg mi ha chiamato per dirmi che sarei stato un beneficiario. Questa è stata la prima volta che è stata in grado di farlo e, come puoi immaginare, è stata una conversazione divertente. ”

Rocío Rodríguez, Double X (2017). Per gentile concessione dell’artista.

L’elenco completo dei destinatari del premio 2018 è riportato di seguito, seguito da esempi del loro lavoro.

Dotty Attie , 80
María Magdalena Campos-Pons , 59
Patty Chang , 46
Beverly Fishman , 63
Kate Gilmore , 42
Heather Hart , 43
Deborah Roberts , 56
Rocío Rodríguez , 66
Michèle Stephenson, 53
Betty Tompkins, 73

 

By Sarah Cascone – news.artnrt.com

Rispondi