mostra

Mostra “Quadrarte” di George Peixoto, Mixing Comics e Pop Art – Florianopolis

L’artista George Peixoto di Florianopolis (Brasile)  presenta la mostra “Quadrarte” presso Espaço Cultural BRDE.

La mostra riunisce 16 opere di George Peixoto utilizzando una tecnica di grafica tutti nello stesso formato quadrato molto colorati. I formati vogliono catturare l’attenzione dello spettatore, usando l’astrazione per evidenziare dettagli e significati delle opere.

Questa astrazione è uno stile artistico in cui le immagini prodotte non hanno un significato chiaro e unico, possono essere interpretate in modi diversi e acquisire significati diversi per osservatori diversi.

L’estetica “Quadrarte” di Peixoto fonde fumetti e pop art stampati su una stampante di tipo cmyk: ciano, magenta, giallo e nero. Le opere hanno anche subito un trattamento acrilico alla ricerca di una brillantezza originale per le produzioni.

Cosa: Mostra “Quadrarte”

Quando: Visita fino al 30/09, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19

Dove: Spazio culturale BRDE, viale Hercílio Luz, 617, Centro, Florianópolis

Redazione – ndmais.com.br

 

L’astrazione, solo il verbo, può essere considerata non importante, ma può anche essere sinonimo di una grande capacità di focalizzare o immaginare schemi complessi, sia in aritmetica, geometria spaziale o pura astrazione pollockiana.

In questo altro senso, la parola astrazione può anche essere considerata l’estrema attenzione ai dettagli di qualcosa o fermarsi a un dettaglio “sottratto al tutto”.

Analizzando in prospettiva le varie serie dell’artista George Peixoto finiamo per inquadrare il suo lavoro in modo circostanziato dall’approccio del Pop, presente nella sua creazione o stile, ma percepiamo anche un flirt costante con l’astrazione. Quella in questa seria Quadrarte è una delle caratteristiche che spiccano.

In filosofia “L’astrattismo si riferisce alla separazione di un elemento complesso in più parti analizzate separatamente” e queste nuove grafiche quadrangolari di G. Peixoto sembrano parti (Ab) tratte dalla sua serie precedente.

Tradizione introdotta in Brasile negli anni ’50 con rappresentanti diversi come Iberê Camargo, Antônio Bandeira e Cicero Dias, l’astrattismo è uno stile artistico in cui “forme e colori non rappresentano nulla, descrivono nulla e non raccontano altro che una visione. l’immaginazione dell’artista ”.

Le figure nelle immagini di George Peixoto, popolate da tracce di fumetti, pop art e altre lingue contemporanee, sembrano essere state tagliate in “pezzi” che non rivelano più il loro intero. mostra – all’interno della caratteristica calligrafia dell’artista – in tutta la sua pienezza estetica.

Dopo molti test del colore sulla stampante cmyk, adattando queste nuove “astrazioni” alla sua caratteristica tavolozza di colori psichedelici applicata con grande discrezione tra le sue straordinarie caratteristiche, questa serie è stata stampata su un supporto insolito anche per le stampe digitali, una placca sorprendente. di acrilico trasparente. Un supporto che porta ai nostri occhi una nuova lucentezza sul lavoro di George Peixoto.

Neno Brazil (artista visual, designer gráfico, cenógrafo e diretor de criação)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi