mostra, museo

10 anni di Museo Magritte a Bruxelles: la mostra Dalì & Magritte è l’evento di punta.

CON PIÙ DI 80 PEZZI TRA DIPINTI, FOTOGRAFIE, SCULTURE, FILMATI E DISEGNI DA OLTRE 40 MUSEI, GALLERIE E COLLEZIONI PRIVATE DI TUTTO IL MONDO, LA MOSTRA PONE PER LA PRIMA VOLTA A CONFRONTO LE DUE ICONE DEL SURREALISMO.

Magritte Golconde © Ch. Herscovici, with his kind authorization co SABAM, Belgium

Decimo anniversario per il Museo Magritte di Bruxelles, dedicato a uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Questo edificio neoclassico del XVIII secolo in Place Royale, vicino ai Musei Reali di Belle Arti del Belgio, che accoglie solo di recente la più grande collezione del maestro belga, celebra questo importante traguardo con una mostra assolutamente inedita. Si tratta dell’evento Dalí & Magritte che pone per la prima volta a confronto due icone del surrealismo, come René Magritte (Lessines, 1898–Bruxelles, 1967) e Salvador Dalì (Figueres, 1904–1989), sottolineandone similitudini e reciproche influenze. Dalí e Magritte si incontrano a Parigi nella primavera del 1929, quando l’artista spagnolo arriva nella Ville Lumière per unirsi al gruppo dei surrealisti di Montparnasse. Magritte si è trasferito in città già due anni prima con la moglie Georgette, anch’egli affascinato dalla corrente surrealista parigina, per rimanerci fino al 1930, prima di tornare a Bruxelles. Nell’agosto del 1929 Dalí invita il pittore belga nella sua casa di Cadaquès insieme ad altri artisti del calibro di Eluard, Mirò e Bunuel, dando vita ad uno dei momenti più importanti della storia del movimento. La rassegna raccoglie più di 80 pezzi tra dipinti, fotografie, sculture, filmati e disegni provenienti da oltre 40 musei, gallerie e collezioni private di tutto il mondo. Ecco le immagini…

By Claudia Giraud – artribune.com

Dalì The Temptation of St. Anthony © Salvador Dalí, Fundació Gala Salvador Dalí, Figueres photo J. Geleyns Art Photography
Magritte Forbidden literature © RMFAB, Brussels © 2019, Succession Magritte co SABAM photo J. Geleyns Art Photography

Rispondi