Attualità, fiera, fotografia

MIA Photo Fair cancella l’edizione 2020. Appuntamento al 2021 nei nuovissimi spazi di SUPERSTUDIO

LA FIERA DEDICATA ALLA FOTOGRAFIA, IN UN PRIMO MOMENTO IN PROGRAMMA A MARZO E POI POSTICIPATA A SETTEMBRE, È STATA CANCELLATA. LA DECIMA EDIZIONE È STATA COSÌ POSTICIPATA AL 2021, NEGLI SPAZI DI SUPERSTUDIO MAXI
Mia Photo Fair 2021
Il clima di incertezza del post lockdown e i nuovi casi di contagio che ogni giorno continuano a registrarsi soprattutto in Lombardia, costringono MIA Photo Faira cancellare l’edizione 2020 e a dare appuntamento a espositori, artisti e pubblico al 2021.  La fiera dedicata alla fotografia, che quest’anno avrebbe dovuto svolgersi dal 19 al 22 marzo a The Mall, è stata tra le prime ad annunciare il proprio rinvio a causa dell’emergenza virus. La stessa sorte è toccata poi a miart, che ha comunicato il posticipo della rassegna – inizialmente in programma dal 17 al 19 aprile – dall’11 al 13 settembre. Nelle stesse nuove date di miart avrebbe dovuto tenersi anche MIA Photo Fair, che però in queste ore ha annunciato la cancellazione dell’edizione 2020. La prossima rassegna della fiera – la decima – si terrà quindi dal 25 al 28 marzo 2021, nella nuova location di SUPERSTUDIO MAXIin via Moncucco a Milano, terzo spazio (dopo Superstudio Più e Superstudio 13) del brand SUPERSTUDIO, creato negli anni Ottanta da Flavio Lucchini e Gisella Borioli.

LA DECIMA EDIZIONE DI MIA PHOTO FAIR RINVIATA AL 2021

“In questo clima di incertezza legata all’emergenza Covid-19, abbiamo deciso di sospendere MIA Photo Fair 2020 per concentrare tutti i nostri sforzi sul 2021”,ha dichiarato Fabio Castelli, ideatore di MIA Photo Fair. “Per la sua decima edizione, MIA Photo Fair cambia casa e si trasferisce, dal 25 al 28 marzo nel quartiere Famagosta a Milano, a SUPERSTUDIO MAXI, frutto di un avveniristico progetto di riconversione industriale, realizzato dal gruppo Superstudio. Questo passaggio è stato determinato dalla decisione della proprietà di The Mall, di cambiarne parzialmente la destinazione d’uso”.

IL RITORNO DI MIA PHOTO FAIR NEGLI SPAZI DI SUPERSTUDIO

La fiera nel 2021 lascerà quindi gli spazi di The Mall, nel quartiere Porta Nuova, per tornare a occupare gli spazi di Superstudio: “si tratta di una sorta di ritorno a casa”, continua Castelli. “Le prime edizioni di MIA Photo Fair si erano infatti tenute a Superstudio Più in zona Tortona. Da allora, i nostri rapporti con il Gruppo Superstudio sono rimasti ottimi al punto che abbiamo iniziato a confrontarci con la famiglia Borioli già qualche mese fa, prima dell’inizio dei lavori di ristrutturazione di SUPERSTUDIO MAXI, valutando insieme quali fossero le possibili sinergie tra MIA Photo Fair e Superstudio Events, che gestisce tutti gli eventi. Inoltre, spingendoci verso scenari più ampi, sentiamo che questa nuova location abbia delle grandi potenzialità e riteniamo, con buona speranza, che il quartiere milanese di Famagosta possa in breve tempo diventare uno dei poli della fotografia a Milano, come il design lo è stato per la zona Tortona”. Tra le altre cose Castelli smentisce le voci di un ipotetico passaggio di proprietà della fiera: “questi nostri colloqui con la famiglia Borioli hanno dato anche adito a voci di passaggi societari al gruppo Superstudio, che smentiamo. Confermiamo infatti che MIA Photo Fair rimarrà in mano a me e mia figlia Lorenza”. By Desirée Maida – artribune.com

Rispondi