Attualità, fiera

Annullata la 25esima edizione di Liste Art Fair a Basilea. “La situazione in Europa è peggiorata”

NONOSTANTE LA PANDEMIA, LA FIERA SVIZZERA AVEVA CONFERMATO L’EDIZIONE DI QUEST’ANNO, CHE AVREBBE DOVUTO TENERSI IN REGIME “ANTI-COVID”. MA L’ANDAMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL VIRUS IN EUROPA HA COSTRETTO LISTE AD ANNULLARE L’APPUNTAMENTO

Art Basel
Lo scorso giugno aveva fatto in qualche modo clamore – rappresentando un po’ una voce fuori dal coro dei rinvii e delle cancellazioni che in questo anno hanno caratterizzato il calendario degli appuntamenti artistici internazionali – la scelta annunciata da Liste Art Fair di confermare la propria edizione 2020, nonostante la pandemia in corso e le restrizioni e i regolamenti imposti dal Covid in merito a distanziamento sociale e assembramenti. Era quasi tutto pronto per la fiera che avrebbe dovuto tenersi a Basilea – sebbene l’assenza della gigante Art Basel – dal 17 al 20 settembre nella nuova sede di Dreispitzhalle e in regime “anti-Covid”, ma i dati poco incoraggianti sull’andamento della pandemia in Europa hanno spinto gli organizzatori di Liste ad annullare quella che avrebbe dovuto essere la 25esima edizione della fiera.

LISTE ANNULLA L’EDIZIONE 2020 DELLA FIERA

“Con grande tristezza, Liste Art Fair Basel ha deciso di annullare l’edizione di quest’anno. Nonostante la nuova sede, un protocollo di sicurezza completo e un focus dedicato a espositori e visitatori europei, la situazione nel continente è peggiorata nelle ultime settimane in una misura che ci rende impossibile tenere la fiera in serenità”, si legge in una nota stampa di Liste. “Noi, le nostre gallerie e i nostri partner siamo diventati sempre più preoccupati per la salute e la sicurezza di tutti, e le restrizioni di viaggio per i luoghi ad alto rischio stanno interessando sempre di più i paesi europei, impedendo a un numero sempre crescente di nostri espositori di recarsi a Basilea. La combinazione di questi due fattori ci ha portato alla decisione di non tenere una fiera fisica quest’anno”. 

LISTE ART FAIR 2020: LE ATTIVITÀ ONLINE

Fiera fisica annullata quindi, ma dal 14 al 20 settembre (con preview vip dall’11 al 13) Liste lancerà la propria piattaforma di esposizione e di vendita digitale, Showtime, che coinvolgerà 72 gallerie. Liste inoltre presenterà il progetto Rewriting Our Imaginations, che coinvolge artisti invitati a realizzare poster che saranno mostrati e venduti online e in uno spazio pubblico a Basilea dal 2 al 15 settembre 2020. “Siamo convinti che l’arte, e soprattutto la giovane arte contemporanea, non debba essere cancellata”, continua la nota stampa di Liste. “Incoraggiamo tutti a sostenere le gallerie e i loro artisti, sia a livello locale sia con strumenti digitali, in modo che possano continuare a produrre ed esporre l’arte che è necessaria in un mondo di incertezze. Vorremmo anche sottolineare”, concludono gli organizzatori, “che la Fondazione per la Promozione dell’Arte contemporanea di Basilea continuerà a sostenere gli artisti di Liste con sovvenzioni per i loro costi di produzione, anche se le opere d’arte che ne derivano quest’anno non saranno esposte in fiera”.    By Desirée Maida – artribune.com www.liste.ch

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Rispondi