articoli, museo

European Museum Academy lancia Art Museum Award, premio rivolto a musei e gallerie d’arte europei

IL NUOVO PREMIO RIFLETTE SUL RUOLO SOCIALE RICOPERTO DA MUSEI E GALLERIE D’ARTE SOPRATTUTTO NEI MOMENTI STORICI DI CRISI. INCLUSIONE, PARTECIPAZIONE E SOSTENIBILITÀ SONO ALCUNI DEI CRITERI CHE IL PREMIO ADOTTERÀ NELLA VALUTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Nemo Science Center, Amsterdam
Un premio pensato per i musei e le gallerie d’arte di tutta Europa, con l’obiettivo di metterne in risalto i progetti che “lavorano con l’arte in modo innovativo, pionieristico e creativo al fine di affrontare o rispondere alle attuali questioni sociali che rappresentano una delle principali sfide per la nostra società contemporanea”: sono queste le basi su cui poggia l’Art Museum Award, il nuovo premio istituito dalla European Museum Academy, fondazione istituita nel 2009 in occasione del decimo anniversario dalla scomparsa del museologo Kenneth Hudson da un gruppo di professionisti attivi nel campo museale, con sede all’Aia.

IL RUOLO DEI MUSEI DURANTE E DOPO LA PANDEMIA. L’ART MUSEUM AWARD

Il nuovo premio – che va ad aggiungersi agli altri già promossi dalla European Museum Academy, come lo European Museum Academy Prize, il Luigi Micheletti Award, il DASA Award, l’Heritage in Motion Award e il Master Study of the Year Award – arriva in un momento storico in cui, per via della pandemia, i musei (ma anche tutte le altre istituzioni culturali) stanno riflettendo su come il loro ruolo e la loro missione possano reinventarsi in un mondo in continuo divenire. Infatti l’Art Museum Award vuole indagare sul ruolo che i musei e le gallerie d’arte possono svolgere come luoghi di incontro socialmente rilevanti, soprattutto nei momenti di crisi. Giustizia sociale, partecipazione, inclusione, uguaglianza di genere, giustizia razziale, costruzione di comunità, sostenibilità, resilienza e innovazione sono i criteri su cui una giuria internazionale di esperti in ambito museale giudicheranno l’operato e i progetti dei musei che si candideranno al premio, individuando così modelli di eccellenza che possano ispirare anche altre istituzioni. L’Art Museum Award, in sintesi, mira così “a promuovere la concezione e lo sviluppo di musei nuovi e tradizionali come strumenti di cambiamento sociale”.

GLI OBIETTIVI DEL’ART MUSEUM AWARD

“Crediamo che i musei e le gallerie d’arte possano supportare il cambiamento sociale”, spiega Karl Borromäus Murr, presidente della European Museum Academy. “Con valori fondamentali quali il dialogo, la consapevolezza, l’inclusione e l’accessibilità, sono luoghi ideali per coloro che lavorano per il cambiamento (sociale e politico). Con l’Art Museum Award miriamo a creare consapevolezza sul ruolo sociale e l’importanza dei musei e delle gallerie d’arte, e a stimolare il dibattito sul loro impatto sulla società”.Per partecipare al premio, i musei e le gallerie d’arte interessate devono presentare, entro il prossimo 31 marzo, la propria candidatura attraverso il sito www.artmuseumaward.eu. La premiazione è in programma a settembre, e il museo o la galleria vincitori riceveranno in premio un trofeo e potranno usufruire, per la propria promozione, della rete di comunicazione della European Museum Academy. By Desirée Maida – artribune.com

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rispondi