Ivan Jakhnagiev

 

MOSTRE, ROMA, 4 LUGLIO 2007

Trenta opere tra dipinti a olio e a tecnica mista.

Giovedì 5 Luglio 2007, alle ore 19.00 verrà inaugurata presso la Galleria Tartaglia Arte di Roma, la mostra personale di Ivan Jakhnagiev. Il Maestro bulgaro, di fama internazionale, in occasione dell’evento, eseguirà una performance di body-art dipingendo una sua opera sul corpo della modella Francesca Gioggi.
La mostra, con più di 30 opere dell’ultima produzione del Maestro, si protrarrà fino al 27 luglio p.v.

Si ringrazia la Presidenza del Consiglio Provinciale di Roma che ha gentilmente offerto il proprio patrocinio.

Ivan Jakhnagiev nasce a Sofia, Bulgaria, nel 1948, e da anni presenta al suo pubblico lavori pittorici di astrazione lirica e dai volti sognanti. Jakhnagiev è un’artista multiforme, poliedrico, che manifesta la sua creatività in frequenti contaminazioni della sua pittura nel sociale e nella performance.

Dagli anni novanta, dopo la caduta del muro di Berlino, introduce in Bulgaria la body-art, sfatando molti tabù e confermandosi un’artista provocatore e fuori dalle regole. Frequenti gli interventi sul territorio volti a sensibilizzare l’opinione pubblica su temi di mera attualità. Nelle opere pittoriche Jakhnagiev da oltre trent’anni persegue un’intima ricerca sulla profondità del colore e sulla leggerezza delle forme, realizzando opere altamente liriche. Uno stile inconfondibile e una costante aspirazione al superamento di sé hanno portato Jakhnagiev ad essere protagonista in alcuni dei maggiori musei di arte contemporanea europei.

Nella body-art, con la pittura Jakhnagiev trasforma il corpo attraverso strade di colori variopinti che attraversano la percezione mentale. Un dialogo tra modella e pittore e, in questa occasione, Francesca Gioggi avrà il compito di finire il quadro con ogni suo movimento, creandone un’opera sempre diversa, fino a diventare lei stessa un’opera d’arte.

Ufficio Stampa:
Sara Veglianti

Con il patrocinio della Presidenza del Consiglio Provinciale di Roma

Giovedì 5 Luglio, ore 19.00 performance di body-painting e inaugurazione

⇐⇐⇐ Torna indietro